Osservatorio per la valutazione del sistema universitario

Incontro nazionale sull'organizzazione e sull'attività
dei Nuclei di valutazione interna
Roma, 19 settembre 1997

 Presentazione
Programma



Presentazione
Come e` noto la valutazione del sistema universitario nasce "ufficialmente" con la legge 537/93 che prevede l'istituzione dei nuclei di valutazione delle università e un Osservatorio nazionale per la valutazione del sistema universitario, successivamente istituito nel febbraio 1996.
In questi tre anni, molto si è lavorato per definire il ruolo dei nuclei all'interno degli atenei e le modalità organizzative più adatte a "verificare, mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, la corretta gestione delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché l'imparzialità ed il buon andamento dell'azione amministrativa".
A più di un anno dall'istituzione dell'Osservatorio, è emersa l'esigenza da parte dello stesso, del resto prevista dalla normativa, di fare il punto della situazione su quanto è stato fatto in questi anni.
Ormai può considerarsi conclusa la fase sperimentale, anche se non tutti gli atenei hanno attivato i loro nuclei di valutazione, ed è giunto il momento di riflettere su quali siano le prospettive per il prossimo futuro in relazione al ruolo e all'organizzazione dei nuclei di valutazione interna. A tal fine l'Osservatorio organizza un Incontro Nazionale al quale parteciperà anche il Ministro dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica, prof. Luigi Berlinguer.
L'Osservatorio proporrà ai partecipanti all'Incontro due relazioni, una generale sull'organizzazione della valutazione del sistema universitario e l'altra, più specifica, sul ruolo e organizzazione dell'attività dei Nuclei di valutazione interna. Questa seconda relazione si basa sui risultati di una rilevazione avviata nel novembre scorso e che ha coinvolto tutti gli atenei italiani, avente come oggetto, da un lato, la ricostruzione della storia dei diversi nuclei (istituzione, composizione, regole, modalità organizzative) e, dall'altro, l'analisi delle relazioni da loro prodotte relativamente agli anni 1994 e 1995.
Scopo dell'iniziativa è di mettere a fuoco il quadro complessivo di come oggi operano i nuclei di valutazione interna e vuole rappresentare, nell'intenzione degli organizzatori, un primo passo per giungere alla definizione di procedure e standard quantitativi e qualitativi condivisi per valutare i risultati relativi alla efficienza ed alla produttività delle attività di ricerca e di formazione delle università.


Programma

 
9:30 Saluto e introduzione del Ministro, On. Prof. L. Berlinguer 
Saluto da parte della Conferenza dei Rettori, Prof.ssa B.M. Bosco Tedeschini Lalli
10:00 La valutazione del sistema universitario 
Prof. L. Biggeri, Osservatorio
10:30 Intervento del prof. L. Modica, Conferenza dei Rettori
10.45 Dibattito
11.00 Coffee break
11:15 Ruolo e attività dei Nuclei di valutazione interna delle università 
Prof. D. Rizzi, Osservatorio
11:45 Intervento del Capo di Gabinetto, Dott.ssa J. Cei Semplici
12:00 Intervento del Dott. I. Santoro, Convegno Permanente dei Dirigenti Amministrativi
12.15 Dibattito
12:45 Intervento del Sottosegretario, Prof. L. Guerzoni
13:00 Colazione di lavoro
14:30 Interventi programmati 
Dibattito
17:00 Chiusura dei lavori
Sede:
Sala Convegni Banca di Roma - Viale dei Primati Sportivi, 12 - Roma EUR

Segreteria dell'Osservatorio presso:
MURST - Piazza Kennedy, 20 - 00144 Roma
tel. 06/5991.2111 - 5991.2809 - 5991.2069
fax 06/5991.2223
e-mail: ossuniv@murst.it

Home Page del M.U.R.S.T.
Home Page dell'Osservatorio