Osservatorio per la valutazione del sistema universitario

Osservatorio 1996-1999: istituzione e componenti

Istituzione dell'Osservatorio
 L'Osservatorio per la valutazione del sistema universitario è previsto dall'articolo 5, comma 23, della legge 24 dicembre 1993 n. 537, la quale prevede inoltre che presso le università vengano istituiti nuclei di valutazione interna con il compito di verificare, mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, la corretta gestione delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché  il buon andamento dell'azione amministrativa.
L'istituzione dell'Osservatorio presso il Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica è avvenuta con il D.M. del 22 febbraio 1996.


Componenti dell'Osservatorio 1996-1999
L'articolo 6 del D.M. 22/2/99 indica che l'Osservatorio è composto da 5 membri, esperti dotati di comprovata qualificazione professionale, nominati con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica (che individua anche il presidente), di cui uno su terna designata dalla Conferenza permanente dei rettori, uno su terna designata dal Consiglio Universitario Nazionale e tre scelti dal Ministro stesso di cui due esterni al mondo accademico.
 Con il decreto 2 marzo 1996 sono stati nominati i seguenti membri dell'Osservatorio:

 
Presidente:prof. Luigi Biggeri prof. ordinario - Università di Firenze
prof. Ferdinando Maria Amman prof. ordinario - Università di Pavia
dott. Giuseppe Catalano componente della Commissione Tecnica della Spesa Pubblica del Ministero del Tesoro
dott. Guido Fiegna coordinatore generale tecnico - Politecnico di Torino
prof. Dino Rizzi prof. associato - Università Ca' Foscari di Venezia


Home Page dell'Osservatorio
Home Page del M.U.R.S.T.
aggiornamento:24/5/99