Osservatorio per la valutazione del sistema universitario

Compiti e istituzione


Istituzione
Compiti
Componenti
 
Segreteria Tecnico-Amministrativa
 


Istituzione dell'Osservatorio

L'Osservatorio per la valutazione del sistema universitario è previsto dall'articolo 5, comma 23, della legge 24 dicembre 1993, n. 537, la quale prevede inoltre che presso le università vengano istituiti nuclei di valutazione interna con il compito di verificare, mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, la corretta gestione delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché il buon andamento dell'azione amministrativa.
La prima istituzione dell'Osservatorio presso il Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica è avvenuta con il  D.M. 22 febbraio 1996.

Il  D.M. 5 maggio 1999  ha sostituito il D.M. 22 febbraio 1996 in considerazione del fatto che successive norme legislative, regolamenti e decreti hanno attribuito all'Osservatorio ulteriori compiti rispetto a quelli originari rendendo necessaria una loro ridefinizione ed un ampliamento della composizione dell'Osservatorio stesso.



Osservatorio 1996-1999: istituzione e compiti


Compiti dell'Osservatorio in base al D.M. 5/5/99

La finalità dell'Osservatorio è di valutare i risultati relativi all'efficienza, all'efficacia ed alla qualità delle attività di ricerca e di formazione e di  verificare i programmi di sviluppo e di riequilibrio del sistema universitario. L'Osservatorio svolge i seguenti compiti: predispone rapporti sullo stato di attuazione e sui risultati della programmazione; svolge un programma di valutazioni istituzionali delle università; effettua valutazioni tecniche su proposte di nuove istituzioni universitarie statali e non statali in vista dell'autorizzazione al rilascio di titoli aventi valore legale; predispone studi e documentazioni sullo stato dell'istruzione universitaria, sull'attuazione del diritto allo studio e sugli accessi ai corsi di studi universitari e per la definizione dei criteri di riparto della quota di riequilibrio del fondo per il finanziamento ordinario delle università; presenta una relazione annuale sulla valutazione del sistema universitario e promuove la cultura della valutazione e dell'autovalutazione.


Componenti dell'Osservatorio

L'articolo 6 del D.M. 5 maggio 1999 indica che l'Osservatorio è composto da 7 membri,  studiosi di comprovata qualificazione ed esperienza nel campo della valutazione, anche in ambito non accademico, nominati con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, di cui due su una rosa di cinque nomi designata dal Consiglio universitario nazionale, contestualmente il Ministro individua anche il presidente dell'Osservatorio.
Con D.M. 24 maggio 1999 sono stati nominati i seguenti membri dell'Osservatorio:
 
 
Presidente:
Giuseppe DE RITA
Presidente del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro
(esterno al mondo accademico)
Vice Presidente:
Luigi BIGGERI
Prof. ordinario - Università di Firenze
Giuseppe CATALANO Componente della Commissione Tecnica per la Spesa Pubblica
(esterno al mondo accademico)
Alessandro CORBINO Prof. ordinario - Università di Catania
(su designazione del CUN)
Guido FIEGNA Coordinatore generale tecnico - Politecnico di Torino
(esterno al mondo accademico)
Alessandro FIGA'  TALAMANCA Prof. ordinario - Università "La Sapienza" di Roma
Anna Laura TROMBETTI BUDRIESI Prof. associato - Università di Bologna 
(su designazione del CUN)


Segreteria Tecnico-Amministrativa

L'articolo 7 del D.M. 5 maggio 1999 assegna all'Osservatorio  una segreteria tecnica e amministrativa, che assicura il supporto necessario, composta da personale del Ministero dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, da personale comandato da altre amministrazioni pubbliche e da esperti nominati ai sensi dell'articolo 1, comma 88, della legge 23 dicembre 1996, n.662. Inoltre, per le esigenze derivanti dall'attività dell'Osservatorio, il Ministro può affidare ad enti e società specializzate lo svolgimento di ricerche e studi.

La Segreteria è stata istituita presso il Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica:
P.le Kennedy, 20 - 00144 Roma
tel. 0659912111 - 0659912809 - 0659912609 - fax 0659912223
indirizzo di posta elettronica : ossuniv@murst.it
La Segreteria è strutturata in due sezioni:
segreteria amministrativa: coordinata dal dott. Massimo Fabiani (tel. 0659912111)
segreteria tecnica: coordinata dalla dott.ssa Lucia Scarpitti (tel. 0659912632).

Home Page dell'Osservatorio
Home Page del M.U.R.S.T.

aggiornamento: 30/7/99